I nostri prodotti

Prodotto tipico calabrese, si ottiene da carni magre e grasso di suino di prima scelta, macinati a grana media con l’aggiunta di aromi tipici che ne rendono il sapore unico nel suo genere (produciamo anche la varinate senza finocchietto selvatico). Dopo tale operazione l’impasto viene lasciato riposare e successivamente insaccato in budello naturale e legato a mano. La stagionatura avviene naturalmente per periodo di 50 giorni.
Prodotto tipico calabrese, si ottiene macinando a grana media carne e grasso di suino di prima scelta. Dopo la macinatura, alla carne vengono aggiunti sale, pepe e aromi naturali, impastata per lungo tempo e insaccata in budello naturale medio legato con corda come da tradizione. Le soppressate così ottenute vengono lasciate stagionare per un minimo di 80 giorni.
Prodotto di alta qualità ottenuto dalla lavorazione delle parti più nobili del suino, filetto di coscia o di spalla, massaggiato per giorni con aromi naturali, insaccato e legato a mano. Le particolarità di tale prodotto sono le venature di grasso che si possono notare al taglio della fetta. La stagionatura lenta e naturale si prolunga fino a 150 giorni.
Prodotto della tradizione calabrese, si ottiene dalla lavorazione della pancetta del suino, massaggiata con aromi naturali e arrotolata su se stessa in modo da formare una spirale, insaccata e legata a mano con corda come da tradizione. La pancetta ottenuta viene stagionata per 120 giorni.
Variante della pancetta arrotolata, ne segue gli stessi passaggi preparatori. La stagionatura della pancetta tesa è di 110 giorni.
Prodotto che si ottiene dalla lavorazione della guancia del suino massaggiato per giorni con aromi naturali e spezie varie. Il suo sapore delicato lo rende gradevole al palato e sposandosi bene con altri alimenti dà vita a pietanze della cucina italiana famose in tutto il mondo. Il guanciale viene stagionato naturalmente per almeno 120 giorni.
Prodotto della tradizione calabrese, ottenuto dalla lavorazione di carne e grasso di suino macinati a grana fine con aggiunta del tipico peperoncino calabrese piccante. Le particolarità del prodotto sono il gusto piccante e la morbidezza che lo rendono adatto ad essere spalmato. La ‘nduia può essere consumata dopo una stagionatura di circa 100 giorni.
Questo salume particolare si ottiene dalla lavorazione della carne di suino di prima scelta macinata a grana grossa con aggiunta di aromi naturali tra cui il peperoncino. Questo salume insaccato e legato a mano viene stagionato per un minimo di 130 giorni.